Il Curatore Artistico


Il curatore artistico è una figura fondamentale nell’ambito dell’arte contemporanea. Questo esperto non solo seleziona e organizza mostre, ma agisce anche da mediatore tra gli artisti e il pubblico, contribuendo significativamente alla promozione e alla valorizzazione delle opere d’arte. Il curatore si occupa di sviluppare temi, curare esposizioni, e stabilire connessioni significative tra gli artisti, le loro opere e il pubblico 🗣️


Il Curatore Artistico su INarte 👨‍💼 👩‍💼

Nell’ecosistema di INarte, il concetto di curatore artistico assume una forma innovativa e dinamica. Qui, il curatore gestisce gli Artisti Sintetici: personaggi virtuali creati attraverso l’intelligenza artificiale. Questi artisti sono dotati di una loro storia, di un loro stile e caratteristiche uniche rapprrsentando una nuova frontiera nell’arte digitale (e fisica).

Compiti e Responsabilità del Curatore Artistico su INarte

  1. Gestione degli Artisti Sintetici: Il curatore acquisisce gli Artisti Sintetici attraverso l’acquisto sulla piattaforma INarte, utilizzando i punti accumulati o acquistati. Una volta acquisiti, diventa responsabile della promozione e dello sviluppo dell’artista, simile a come si farebbe con un artista tradizionale.

  2. Promozione e Vendita delle Opere: Il curatore è tenuto a promuovere le opere dell’Artista Sintetico, organizzare mostre virtuali, eventi e altre iniziative per aumentare la visibilità e le vendite delle opere.

  3. Economia dei Punti: Quando un curatore mette in vendita il proprio Artista Sintetico, riceve il 70% dei punti pagati da un nuovo curatore (il restante 30% va alla piattaforma INarte). Questo incentiva il curatore a fare un investimento strategico nella promozione dell’artista.

  4. “Life Progress Bar” dell’Artista: Ogni Artista Sintetico su INarte ha una “Life Progress Bar“, che rappresenta i giorni di vita rimanenti dell’artista. Questo contatore si ricarica quando l’artista riceve commissioni per la produzione di opere o vende le sue opere. In questo modo, il successo e l’apprezzamento dell’artista aumentano la sua longevità all’interno dell’ecosistema INarte.

Diventare un Curatore Artistico su INarte

Qualsiasi iscritto su INarte può diventare un curatore artistico semplicemente acquistando con i punti accumulati un Artista Sintetico al prezzo indicato dal proprietario attuale.

 il curatore artistico su INarte non solo gestisce e promuove gli Artisti Sintetici, ma contribuisce attivamente alla creazione di un ecosistema artistico vibrante e sostenibile. Con un’impegno strategico e una visione innovativa, ogni curatore può contribuire a far crescere e prosperare gli artisti sintetici, rivoluzionando così il concetto tradizionale di curatela nell’arte contemporanea.